4 Giugno 2024

SMP Food - Sostegno dell'UE per la prevenzione dello spreco alimentare

Contributo

.

Data Inizio

.

Data Scadenza

.

SMP Food - Sostegno dell'UE per la prevenzione dello spreco alimentare

Finalità

Il bando all'interno del Single Market Programme (SMP) mira a sostenere la produzione e il consumo sostenibile di alimenti prevenendo e riducendo gli sprechi alimentari. L'obiettivo è supportare le parti interessate nell'UE a intraprendere azioni contro lo spreco alimentare dei consumatori, sia all'interno che all'esterno della casa, attraverso interventi di cambiamento comportamentale, educazione e formazione, linee guida per la prevenzione, monitoraggio, campagne di sensibilizzazione e nuovi modelli commerciali.

Interventi ammissibili

Le sovvenzioni finanziano interventi di prevenzione degli sprechi alimentari dei consumatori, tra cui:

  • Cambiamento comportamentale: Iniziative per prevenire lo spreco alimentare, come programmi di coaching e strumenti specifici.
  • Educazione e formazione: Programmi scolastici e formazione del personale nelle mense scolastiche.
  • Campagne di informazione e sensibilizzazione: A livello locale, regionale o nazionale.
  • Strumenti di misurazione e rendicontazione: Applicazioni per dispositivi mobili e strumenti di monitoraggio per prevenire lo spreco alimentare.
  • Studi e raccolta dati: Azioni sperimentali per ampliare la base di conoscenze per la prevenzione dello spreco alimentare.

Le azioni possono essere implementate in scuole, mense, ristoranti, bar e altri contesti fuori casa.

Le proposte devono seguire un approccio Target-Measure-Act, che include:

  1. Diagnosi iniziale: Comprendere la portata del problema e identificare i punti critici.
  2. Obiettivi di riduzione: Stabilire obiettivi specifici di riduzione dello spreco alimentare.
  3. Sviluppo e attuazione delle azioni: Affrontare i punti critici identificati.
  4. Misurazione finale: Valutare i risultati ottenuti e i progressi compiuti.

La durata dei progetti dovrebbe essere compresa tra 18 e 24 mesi.

Chi può partecipare

Possono presentare domanda enti pubblici o privati con personalità giuridica, stabiliti negli Stati membri dell'UE, inclusi i Paesi e territori d'oltremare (PTOM). Sono ammissibili anche le Organizzazioni internazionali.

Il bando si rivolge principalmente a collaborazioni o partenariati multi-stakeholder lungo tutta la filiera alimentare, inclusi agricoltori, produttori, rivenditori, servizi alimentari, ricercatori, ONG ed enti pubblici (ad esempio, autorità locali, regionali o nazionali, istituti di istruzione).

Sono ammesse solo candidature in partenariato, incluse collaborazioni private o pubblico-private, e se necessario, enti affiliati e altri partecipanti.

Entità del contributo

La dotazione finanziaria complessiva del bando è di 4.000.000 Euro. L’importo massimo della sovvenzione per progetto è compreso tra 100.000 Euro e 300.000 Euro, con una quota di cofinanziamento del 50%.

Date e scadenze

In corso, la scadenza per la presentazione delle domande è il 25 settembre 2024

Settori beneficiari

  • Agricoltura
  • Ambiente
  • Commercio
  • Istruzione
  • Sociale

Soggetti beneficiari

  • Impresa
  • ONG/No Profit
  • Pubblica Amministrazione

Categoria di incentivi

  • Transizione Ecologica
  • Educazione e Formazione
  • Ricerca, Sviluppo e Innovazione

Come possiamo aiutarti?

1

CERCHIAMO

TI affianchiamo nella ricerca di strumenti finanziari adeguati ai tuoi programmi di sviluppo e investimento.

2

CURIAMO

Curiamo progettazione e presentazione delle domande di finanziamento, per assicurarci il migliore accesso possibile, alle linee di finanza agevolata.

3

COMPLETIAMO

Ci occupiamo di tutte le fasi di gestione, rendicontazione e monitoraggio finale dei contributi ottenuti, garantendo un servizio completo e personalizzato.

Contatta un Consulente

Contata uno dei nostri professionisti e scopri come possiamo assistere la tua Azienda.
Contattaci
apartmentlicenserocketcrossmenucross-circle