8 Luglio 2023

SMP Food - Sostegno dell'UE agli stakeholder per migliorare la misurazione e la prevenzione dello spreco alimentare

Contributo

.

Data Inizio

.

Data Scadenza

.

Obiettivi Sostenere gli stakeholder nell'intraprendere azioni per affrontare lo spreco alimentare dei consumatori (sia all'interno che all'esterno della casa), comprendendo azioni quali interventi di cambiamento comportamentale, istruzione e formazione, elaborazione e attuazione di linee guida per la prevenzione dello spreco alimentare, programmi di monitoraggio dello spreco alimentare, campagne di sensibilizzazione e materiali di comunicazione e sviluppo di nuovi modelli commerciali. La Commissione europea cerca in particolare soluzioni e tecnologie che siano pronte per essere implementate in condizioni vicine al mercato, su scala industriale o commerciale, durante la durata del progetto. Le sovvenzioni finanziano gli interventi di prevenzione degli sprechi alimentari dei consumatori, come ad esempio (elenco non esaustivo):

  • interventi di cambiamento comportamentale (iniziative per prevenire lo spreco alimentare a livello dei consumatori, come strumenti e suggerimenti specifici, programmi di coaching, ecc.);
  • educazione e formazione (programmi scolastici e formazione del personale);
  • campagne di informazione e sensibilizzazione su scala locale, regionale o nazionale;
  • strumenti e soluzioni di misurazione e rendicontazione per prevenire lo spreco alimentare al momento del consumo (applicazioni per dispositivi mobili e altri strumenti di monitoraggio oltre all'autodichiarazione);
  • studi, raccolta di dati e azioni sperimentali per ampliare la base di conoscenze per gli interventi di prevenzione dello spreco alimentare da parte dei consumatori (studi di segmentazione del pubblico per personalizzare e indirizzare meglio gli interventi);
  • soluzioni e tecnologie per la prevenzione dello spreco alimentare dei consumatori pronte per essere implementate in condizioni vicine al mercato, su scala industriale o commerciale, durante la durata del progetto.

Le proposte devono seguire un approccio di tipo Target-Measure-Act, affrontando e includendo le 4 fasi di seguito elencate:

  • effettuare una diagnosi iniziale dello spreco alimentare per comprendere la portata del problema e identificare i "punti sensibili" che necessitano di un'azione specifica;
  • stabilire obiettivi di riduzione dello spreco alimentare con riferimento a una specifica base di riferimento;
  • sulla base della diagnosi dello spreco alimentare, sviluppare e attuare azioni/interventi per affrontare i punti critici identificati durante la diagnosi iniziale dello spreco alimentare;
  • effettuare una misurazione finale alla fine del progetto, per valutare i risultati ottenuti con l'implementazione delle azioni e per comprendere i progressi compiuti verso gli obiettivi e i KPI stabiliti.

I progetti dovrebbero di norma avere una durata compresa tra i 18 e i 24 mesi. Beneficiari Possono presentare domanda gli enti, pubblici o privati, dotati di personalità giuridica e stabiliti nei seguenti Paesi:

  • Stati membri dell'UE, compresi i Paesi e territori d'oltremare (PTOM);
  • Paesi non UE: Paesi SEE elencati e i Paesi associati al SMP o i Paesi che hanno in corso negoziati per un accordo di associazione e in cui l'accordo entra in vigore prima della firma della sovvenzione (elenco dei paesi partecipanti).

Sono altresì ammissibili le Organizzazioni internazionali. Il bando si rivolge principalmente a collaborazioni o partenariati multi-stakeholder lungo tutta la filiera alimentare, compresi attori chiave quali agricoltori, produttori, rivenditori, servizi alimentari, nonché ricercatori, ONG ed enti pubblici (ad esempio, autorità locali, regionali o nazionali, istituti di istruzione, ecc.) Sono ammesse solo candidature in partenariato. Se necessario, sono ammessi anche enti affiliati e altri partecipanti. I consorzi multi-stakeholder possono essere collaborazioni private o pubblico-private.

Come possiamo aiutarti?

1

CERCHIAMO

TI affianchiamo nella ricerca di strumenti finanziari adeguati ai tuoi programmi di sviluppo e investimento.

2

CURIAMO

Curiamo progettazione e presentazione delle domande di finanziamento, per assicurarci il migliore accesso possibile, alle linee di finanza agevolata.

3

COMPLETIAMO

Ci occupiamo di tutte le fasi di gestione, rendicontazione e monitoraggio finale dei contributi ottenuti, garantendo un servizio completo e personalizzato.

Contatta un Consulente

Contata uno dei nostri professionisti e scopri come possiamo assistere la tua Azienda.
Contattaci
apartmentlicenserocketcrossmenucross-circle