10 Luglio 2024

Sardegna - Cantieri di Nuova Attivazione

Contributo

.

Data Inizio

.

Data Scadenza

.

Sardegna - Cantieri di Nuova Attivazione

La Regione Sardegna ha aperto un bando con scadenza il 30 settembre 2024, volto a erogare contributi ai comuni per favorire l'incremento e la salvaguardia dei livelli occupazionali. L'iniziativa mira a rispondere all’elevato tasso di disoccupazione di persone con bassa occupabilità e a potenziare lo sviluppo territoriale e la salvaguardia dei beni comuni.

Finalità

L'intervento ha il duplice obiettivo di incrementare l'occupazione di persone con bassa occupabilità e di potenziare i processi di sviluppo territoriale e la salvaguardia dei beni comuni. I progetti finanziati dovranno riguardare la valorizzazione ambientale, culturale, archeologica, edile, delle reti idriche e la valorizzazione degli attrattori culturali, migliorando la gestione del patrimonio pubblico.

Interventi ammissibili

I progetti dovranno concentrarsi su:

  • Ambiente: Valorizzazione e messa in sicurezza del patrimonio ambientale, incremento del patrimonio boschivo, prevenzione delle calamità naturali e dissesto idrogeologico, sistemazione dei reticoli idrici, valorizzazione delle terre pubbliche e interventi di infrastrutturazione e valorizzazione ambientale boschiva.
  • Beni culturali e archeologici: Valorizzazione di beni culturali e siti archeologici, manutenzione ordinaria di edifici pubblici per scopi sociali, educativi e ricreativi.
  • Edilizia: Manutenzione ordinaria di edifici pubblici per finalità sociali, educative e ricreative.
  • Reti idriche: Censimento, digitalizzazione e monitoraggio delle reti idriche.
  • Valorizzazione attrattori culturali: Digitalizzazione dei beni culturali e introduzione di modalità innovative per la salvaguardia e fruizione dei beni culturali e siti archeologici.
  • Patrimonio pubblico ed efficientamento delle procedure comunali: Valorizzazione e miglioramento della gestione dei beni e delle procedure pubbliche.

I contratti di lavoro avranno una durata di 8 mesi, con la possibilità di proroga fino a 12 mesi. I lavoratori dovranno essere impiegati per almeno 30 ore settimanali distribuite su 5 giorni.

Chi può partecipare

Il bando è aperto a tutti i Comuni della Sardegna. I comuni possono attuare direttamente i progetti o delegarne la gestione a società in house, cooperative sociali di tipo B, e cooperative del settore agricolo e forestale. I beneficiari finali dei progetti devono essere disoccupati, iscritti al Centro per l’Impiego del comune interessato, non destinatari di forme di sostegno al reddito e residenti o domiciliati nel comune titolare dell’intervento.

Entità del contributo

La dotazione finanziaria complessiva è di 44.500.000 Euro. Per dettagli sulla ripartizione delle risorse tra i comuni, si rimanda all'allegato del bando.

Entità del contributo

  • Apertura bando: 22 luglio 2024
  • Scadenza presentazione domande: 30 settembre 2024

Settori che possono usufruirne

  • Ambiente
  • Edilizia
  • Sviluppo Territoriale
  • Cultura
  • Sociale

Soggetti che possono usufruirne

  • Pubblica Amministrazione

Categoria di incentivi

  • Sviluppo Territoriale
  • Occupazione

Come possiamo aiutarti?

1

CERCHIAMO

TI affianchiamo nella ricerca di strumenti finanziari adeguati ai tuoi programmi di sviluppo e investimento.

2

CURIAMO

Curiamo progettazione e presentazione delle domande di finanziamento, per assicurarci il migliore accesso possibile, alle linee di finanza agevolata.

3

COMPLETIAMO

Ci occupiamo di tutte le fasi di gestione, rendicontazione e monitoraggio finale dei contributi ottenuti, garantendo un servizio completo e personalizzato.

Contatta un Consulente

Contata uno dei nostri professionisti e scopri come possiamo assistere la tua Azienda.
Contattaci
apartmentlicenserocketcrossmenucross-circle