27 Giugno 2024

PPPA - Salvare i nostri mari

Contributo

.

Data Inizio

.

Data Scadenza

.

PPPA Salvare i nostri mari

La Commissione Europea ha lanciato un invito a presentare proposte nell'ambito dei Progetti Pilota e Azioni di Preparazione (PPPA) con l'obiettivo di sviluppare tecnologie avanzate per la rimozione, lo smaltimento e la neutralizzazione delle munizioni scaricate in mare. Il progetto mira a migliorare la sicurezza marittima e la salute ambientale nei bacini marini europei, con un focus particolare sul Mar Baltico.

Finalità

  1. Sviluppo Tecnologico: Creazione e miglioramento di tecnologie e metodi ecologici ed efficienti per la bonifica delle munizioni sommerse.
  2. Test in Condizioni Reali: Verifica delle tecnologie in situazioni non belliche, soprattutto nelle aree prioritarie del Mar Baltico.
  3. Accessibilità e Condivisione: Facilitare l'accesso a tecnologie, metodi e personale per la bonifica e promuovere il trasferimento tecnologico ad altri bacini marini, come il Mar Nero e il Mar d'Azov.

Interventi Ammissibili

Il bando sostiene diverse attività tra cui:

  • Valutazione delle Tecnologie Esistenti: Analisi dell'efficacia e degli impatti ambientali delle tecnologie attuali.
  • Identificazione delle Lacune: Individuazione di aree di miglioramento per aumentare l'efficienza e la sicurezza.
  • Sviluppo di Nuove Tecnologie: Creazione e aggiornamento di metodi per la bonifica delle munizioni sommerse.
  • Test Operativi: Prove in mare delle nuove tecnologie in condizioni non belliche.
  • Condivisione delle Conoscenze: Promozione della cooperazione con altri progetti UE e diffusione dei risultati a un pubblico più ampio.
  • Strumenti e Linee Guida: Sviluppo di best practices e soluzioni per la bonifica delle munizioni in diversi bacini marini europei.
  • Supporto al Trasferimento Tecnologico: Facilitazione del trasferimento di tecnologie specifiche al Mar Nero e al Mar d'Azov.

Chi può Partecipare

Possono partecipare al bando enti pubblici o privati con sede in:

  • Stati membri dell'UE (inclusi i paesi e territori d'oltremare)
  • Ucraina

Le proposte devono essere presentate da consorzi composti da almeno tre entità indipendenti provenienti da tre diversi Paesi ammissibili.

Entità del Contributo

  • Dotazione Finanziaria Complessiva: 5.590.000 Euro
  • Contributo Massimo: 5.590.000 Euro
  • Quota di Cofinanziamento: 80%

Date e Scadenze

  • Scadenza per la Presentazione delle Proposte: 21 novembre 2024

Settori e Soggetti Ammissibili

Settori: Ambiente, Energia, Sviluppo Territoriale, Trasporti, Turismo

Soggetti: Imprese, ONG/No Profit, Pubblica Amministrazione, Startup

Categoria di Incentivi

  • Ricerca Sviluppo e Innovazione
  • Transizione Ecologica
  • Investimenti Strutturali

Come possiamo aiutarti?

1

CERCHIAMO

TI affianchiamo nella ricerca di strumenti finanziari adeguati ai tuoi programmi di sviluppo e investimento.

2

CURIAMO

Curiamo progettazione e presentazione delle domande di finanziamento, per assicurarci il migliore accesso possibile, alle linee di finanza agevolata.

3

COMPLETIAMO

Ci occupiamo di tutte le fasi di gestione, rendicontazione e monitoraggio finale dei contributi ottenuti, garantendo un servizio completo e personalizzato.

Contatta un Consulente

Contata uno dei nostri professionisti e scopri come possiamo assistere la tua Azienda.
Contattaci
apartmentlicenserocketcrossmenucross-circle