4 Luglio 2024

Horizon Europe - FUTURAL

Contributo

.

Data Inizio

.

Data Scadenza

.

Horizon Europe Futural

La Commissione Europea, attraverso Horizon Europe, ha aperto il bando FUTURAL, un'iniziativa volta a sviluppare e implementare Smart Solutions (SS) digitali per affrontare sfide sociali e ambientali in cinque domini specifici. FUTURAL prevede la creazione di una piattaforma integrata di metaricerca che fornirà accesso alle soluzioni sviluppate, favorendo la cooperazione e l'innovazione nelle aree rurali dell'UE. Il bando mira ad attrarre PMI e altre parti interessate per co-creare soluzioni intelligenti e contribuire alla crescita e resilienza delle comunità rurali.

Finalità

L'obiettivo principale è fornire soluzioni innovative per affrontare sfide sociali e ambientali attraverso la co-creazione di Smart Solutions con le comunità rurali. Il bando mira a promuovere la sostenibilità, l'uso di dati per il miglioramento delle soluzioni, e l'adozione e diffusione delle soluzioni digitali a livello paneuropeo. Inoltre, si intende migliorare la piattaforma FUTURAL aggiungendo nuove soluzioni create dalle comunità rurali.

Interventi ammissibili

Le soluzioni devono rientrare in uno dei seguenti cinque ambiti:

  1. Bioeconomia circolare, biodiversità e gestione degli ecosistemi:
    • Protezione della biodiversità e monitoraggio delle specie invasive.
    • Miglioramento delle pratiche agricole e gestione delle risorse naturali.
  2. Resilienza agli shock:
    • Sviluppo di sistemi di allerta precoce e gestione delle crisi.
    • Implementazione di tecniche di telerilevamento e monitoraggio delle infrastrutture.
  3. Coinvolgimento dei cittadini e qualità della vita:
    • Promozione della partecipazione cittadina nel processo decisionale.
    • Miglioramento della connettività sociale e l'accesso all'istruzione e formazione.
  4. Adattamento e mitigazione del clima:
    • Gestione sostenibile dell'acqua e del suolo.
    • Promozione dell'efficienza energetica e delle soluzioni di agricoltura intelligente.

Le soluzioni devono iniziare a un TRL 4 e raggiungere un TRL 7 entro la fine del progetto. I progetti selezionati avranno inizio a giugno 2025 e termineranno a maggio 2026.

Chi può partecipare

Il bando è aperto a piccoli consorzi composti da 2 a 4 soggetti, che devono includere almeno un soggetto tecnico (PMI, startup, organizzazioni di ricerca) e almeno un soggetto della comunità rurale (Comuni, Autorità regionali, Agenzie di sviluppo, ONG). I proponenti devono avere sede in uno degli Stati membri dell'UE, Paesi associati a Horizon Europe, o Paesi a basso e medio reddito.

Entità del contributo

La dotazione finanziaria complessiva è di 1.200.000 Euro. Ogni progetto riceverà un contributo minimo di 60.000 Euro e massimo di 120.000 Euro, con un finanziamento del 100%.

Scadenze

Le domande devono essere presentate entro il 30 settembre 2024.

Settori coinvolti

Agricoltura, Ambiente, Sviluppo Territoriale, Energia, Sociale.

Soggetti beneficiari

Imprese, ONG/No Profit, Pubblica Amministrazione, Startup.

Categoria di incentivi

Ricerca Sviluppo e Innovazione, Transizione Ecologica.

Come possiamo aiutarti?

1

CERCHIAMO

TI affianchiamo nella ricerca di strumenti finanziari adeguati ai tuoi programmi di sviluppo e investimento.

2

CURIAMO

Curiamo progettazione e presentazione delle domande di finanziamento, per assicurarci il migliore accesso possibile, alle linee di finanza agevolata.

3

COMPLETIAMO

Ci occupiamo di tutte le fasi di gestione, rendicontazione e monitoraggio finale dei contributi ottenuti, garantendo un servizio completo e personalizzato.

Contatta un Consulente

Contata uno dei nostri professionisti e scopri come possiamo assistere la tua Azienda.
Contattaci
apartmentlicenserocketcrossmenucross-circle