6 Giugno 2024

EUBA - progetti di benessere dei suini

Contributo

.

Data Inizio

.

Data Scadenza

.

EUBA - progetti per il benessere dei suini

La Commissione Europea ha aperto un bando volto alla raccolta armonizzata e su larga scala di dati sul benessere di scrofe e maialini in tutti gli Stati membri dell'UE. Questo progetto mira a creare una base dati solida per valutare quantitativamente il rischio del loro benessere in allevamento. L'iniziativa coinvolge lo sviluppo di metodologie e strumenti per una raccolta dati uniforme e accessibile, coinvolgendo vari attori nel settore dell'agricoltura e benessere animale.

Finalità

L'obiettivo principale è sperimentare una raccolta di dati armonizzata e su larga scala sul benessere di scrofe e maialini in tutta l'UE, al fine di permettere una valutazione quantitativa del rischio del loro benessere in allevamento. Le attività si concentrano su due aspetti principali:

  1. Identificazione di una serie di Misure Basate su Animali (ABM) e relativi dati contestuali utilizzati per valutare il benessere di scrofe e maialini, raccolti sul campo in modo armonizzato.
  2. Sviluppo di un database online e accessibile che contenga informazioni sugli ABM selezionati e relativi dati di contesto.

Interventi ammissibili

Il bando identifica obiettivi specifici e sotto-obiettivi per le attività progettuali:

  1. Identificazione e selezione degli ABM e relativi dati di contesto:
    • Sviluppo della metodologia per identificare e selezionare ABM e dati contestuali.
    • Costruzione di un archivio degli ABM e dati di contesto.
    • Selezione degli ABM e dati di contesto per la raccolta primaria sul campo.
  2. Sviluppo di un prototipo di database:
    • Sviluppo di un prototipo di database per la raccolta di dati primari.
    • Sviluppo di un protocollo per la raccolta armonizzata di dati sul campo.
    • Selezione delle unità/stabilimenti di campionamento per la raccolta di dati negli Stati membri dell'UE.
    • Formazione e selezione dei valutatori sul campo.
    • Fase pilota per la messa a punto e convalida del protocollo e metodologia.
    • Piano di campionamento ed esecuzione della raccolta di dati su larga scala.

Chi può partecipare

Possono partecipare al bando le organizzazioni elencate come competenti dagli Stati membri secondo il regolamento (CE) n. 178/2002 e il regolamento (CE) n. 2230/2004. Le proposte devono essere presentate da un consorzio di almeno quattro organizzazioni ammissibili.

Entità del contributo

  • Dotazione finanziaria complessiva: 1.500.000 Euro
  • Contributo massimo: 1.500.000 Euro
  • Quota di cofinanziamento: 90%
  • Durata massima dell’accordo: 36 mesi

Date e scadenze

  • Scadenza per la presentazione delle domande: 14 novembre 2024

Settori e soggetti beneficiari

Settori che possono usufruirne:

  • Agricoltura
  • Ambiente
  • Sanità
  • Sviluppo Territoriale

Soggetti che possono usufruirne:

  • Imprese
  • ONG/No Profit
  • Pubblica Amministrazione

Categoria di incentivi

Il bando rientra nella categoria: Ricerca, Sviluppo e Innovazione.

Come possiamo aiutarti?

1

CERCHIAMO

TI affianchiamo nella ricerca di strumenti finanziari adeguati ai tuoi programmi di sviluppo e investimento.

2

CURIAMO

Curiamo progettazione e presentazione delle domande di finanziamento, per assicurarci il migliore accesso possibile, alle linee di finanza agevolata.

3

COMPLETIAMO

Ci occupiamo di tutte le fasi di gestione, rendicontazione e monitoraggio finale dei contributi ottenuti, garantendo un servizio completo e personalizzato.

Contatta un Consulente

Contata uno dei nostri professionisti e scopri come possiamo assistere la tua Azienda.
Contattaci
apartmentlicenserocketcrossmenucross-circle