26 Giugno 2024

Bando COASTOUR

Contributo

.

Data Inizio

.

Data Scadenza

.

COASTOUR

La Commissione Europea, tramite il Single Market Programme (SMP COSME), ha avviato il progetto COASTOUR per sostenere la transizione sostenibile di almeno 80 PMI del settore turistico in cinque Paesi europei. Con un budget complessivo di 370.596 euro, il progetto mira a sviluppare un quadro di monitoraggio della sostenibilità e a migliorare le prestazioni delle PMI in termini di sostenibilità. Il progetto si concentrerà su attività di formazione, supporto tecnologico e sviluppo delle capacità delle PMI turistiche nelle aree rurali e costiere.

Finalità:

Gli obiettivi principali del progetto COASTOUR sono:

  1. Aumentare la competitività, la resilienza e la sostenibilità delle PMI europee del turismo rurale costiero.
  2. Sviluppare capacità transnazionali.
  3. Rafforzare le sinergie tra l'ecosistema di supporto alla sostenibilità e i quadri e gli strumenti europei di sostenibilità esistenti.
  4. Migliorare l'efficienza e l'efficacia dei quadri e degli schemi di sostenibilità esistenti nell'UE.

Interventi ammissibili:

Sono ammissibili le seguenti attività:

  1. Preparazione e spese di audit per sistemi di certificazione della sostenibilità (come Ecolabel UE, EMAS, ecc.).
  2. Formazione e sviluppo delle capacità delle PMI su vari argomenti legati alla transizione verde e digitale, come efficienza energetica, gestione delle risorse, soluzioni circolari, gestione dei rifiuti, eco-design, appalti verdi, mobilità e trasporti, innovazione sociale.
  3. Spese di viaggio per partecipare a eventi di brokeraggio, matchmaking, pitching e investitori rilevanti per il turismo sostenibile e digitale.
  4. Supporto di esperti esterni per preparazione di domande di brevetto, studi di fattibilità, prototipazione, test pilota, dimostrazioni e supporto per pitch e documenti FTA.
  5. Acquisto, installazione e utilizzo di apparecchiature informatiche per il monitoraggio dell'impatto sulla sostenibilità, come contatori per il consumo di acqua, bilance intelligenti per i rifiuti, tablet e strumenti di comunicazione per promuovere comportamenti sostenibili (limite massimo del 20% dell'importo totale della sovvenzione).

Le domande possono riguardare più di una delle attività elencate ed è incoraggiato un mix di attività.

Chi può partecipare:

I beneficiari devono:

  1. Essere micro, piccole o medie imprese con partita IVA.
  2. Avere un'attività economica in uno dei seguenti settori:
    • I5510: Alberghi e alloggi simili.
    • I5520: Alloggi per vacanze e altri alloggi per brevi soggiorni.
    • I5530: Campeggi, parchi per veicoli ricreazionali e parcheggi per roulotte.
    • I5610: Ristoranti e attività di ristorazione mobile.
    • I5630: Attività di somministrazione di bevande.
    • N7710: Noleggio e leasing di veicoli a motore.
    • R93: Attività sportive e di intrattenimento e divertimento.
    • R91: Biblioteche, archivi, musei e altre attività culturali.
    • R90: Attività creative, artistiche e di intrattenimento.
    • Divisione NACE N79: Agenzie di viaggio, servizi di prenotazione dei tour operator e attività connesse.
    • H5010: Trasporto marittimo e costiero di passeggeri per via d'acqua.
    • H5030: Trasporto interno di passeggeri per via d'acqua.
  3. Essere stabilite e operanti in uno dei seguenti Paesi: Danimarca, Portogallo, Italia, Slovenia e Lituania.

Le domande di PMI del turismo operanti in regioni prevalentemente rurali o costiere avranno priorità rispetto a quelle operanti in aree urbane o a più di 50 km dalla costa. Inoltre, le PMI dei settori N7710, H5010 e H5030 in Danimarca, Italia e Slovenia avranno ulteriore priorità.

Entità del contributo:

La dotazione finanziaria complessiva è di 370.596 euro, con un contributo massimo di 9.000 euro per beneficiario. La quota di cofinanziamento è del 100%, e la sovvenzione non è considerata un "aiuto di Stato".

Date e scadenze:

La scadenza per la presentazione delle domande è il 28 agosto 2024.

Settori beneficiari:

  • Turismo
  • Energia
  • Manifattura
  • Sviluppo Territoriale

Soggetti beneficiari:

  • Impresa
  • Startup

Categoria di incentivi:

  • Efficientamento Energetico
  • Transizione Ecologica
  • Internazionalizzazione
  • Ricerca, Sviluppo e Innovazione

Come possiamo aiutarti?

1

CERCHIAMO

TI affianchiamo nella ricerca di strumenti finanziari adeguati ai tuoi programmi di sviluppo e investimento.

2

CURIAMO

Curiamo progettazione e presentazione delle domande di finanziamento, per assicurarci il migliore accesso possibile, alle linee di finanza agevolata.

3

COMPLETIAMO

Ci occupiamo di tutte le fasi di gestione, rendicontazione e monitoraggio finale dei contributi ottenuti, garantendo un servizio completo e personalizzato.

Contatta un Consulente

Contata uno dei nostri professionisti e scopri come possiamo assistere la tua Azienda.
Contattaci
apartmentlicenserocketcrossmenucross-circle