20 Giugno 2024

AGEA - Fondo grano duro

Contributo

.

Data Inizio

.

Data Scadenza

.

AGEA - Fondo grano duro

L'Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura ha aperto un bando destinato a sostenere il comparto cerealicolo, con particolare attenzione alla filiera grano-pasta nazionale. A causa della crisi di mercato che affligge il settore, il bando, rifinanziato per le campagne 2023-2025, mira a rafforzare la filiera del grano duro attraverso diverse misure volte a migliorare la qualità, l'organizzazione e la tracciabilità della produzione.

Finalità

Il bando ha le seguenti finalità:

  • Sostenere l'aggregazione e l'organizzazione economica dei produttori di grano duro e dell'intera filiera produttiva, favorendo ricadute positive sulle produzioni agricole.
  • Valorizzare i contratti di filiera nel comparto cerealicolo.
  • Migliorare la qualità del grano duro tramite l'uso di sementi certificate.
  • Favorire investimenti per la tracciabilità e la certificazione della qualità del grano duro.

Chi può partecipare

Possono richiedere l'aiuto le imprese agricole che:

  • Abbiano sottoscritto, direttamente o tramite cooperative, consorzi e Organizzazioni di Produttori (OP) riconosciute, contratti di filiera di durata almeno triennale entro il 31 dicembre dell'anno precedente alla domanda di contributo. Per la campagna 2024, il contratto di filiera deve essere stato sottoscritto entro il 31 dicembre 2023.
  • Il contratto deve specificare:
    • La superficie a grano duro oggetto del contratto, non eccedente la superficie e la varietà del grano inserita nel Piano di coltivazione Grafico al 15 maggio dell'anno di domanda.
    • Le varietà di grano duro da coltivare utilizzando sementi certificate.
    • Le pratiche colturali per migliorare la qualità delle produzioni.
  • I quantitativi minimi di sementi certificate per ettaro devono essere almeno 150 kg/ha, eccetto per la varietà Senatore Cappelli, per cui è di 130 kg/ha.

Entità del contributo

La dotazione finanziaria complessiva del bando è di 36.000.000 Euro, di cui 12.000.000 Euro per il 2024 e il restante per il 2025. Per la campagna 2024, è previsto un aiuto di 100 euro per ogni ettaro coltivato a grano duro oggetto del contratto. L'importo unitario dell'aiuto è determinato in base al rapporto tra i fondi stanziati e la superficie totale coltivata a grano duro per la quale è stata presentata domanda. In caso di superamento dei fondi annuali disponibili, AGEA applicherà una riduzione proporzionale dell'aiuto mediante un taglio lineare.

Date e scadenze

In corso, scade il 16 settembre 2024

Settori beneficiari

  • Agricoltura

Soggetti beneficiari

  • Imprese agricole
  • Cooperative
  • Consorzi
  • Organizzazioni di Produttori (OP)

Categoria di incentivi

  • Investimenti Strutturali

Come possiamo aiutarti?

1

CERCHIAMO

TI affianchiamo nella ricerca di strumenti finanziari adeguati ai tuoi programmi di sviluppo e investimento.

2

CURIAMO

Curiamo progettazione e presentazione delle domande di finanziamento, per assicurarci il migliore accesso possibile, alle linee di finanza agevolata.

3

COMPLETIAMO

Ci occupiamo di tutte le fasi di gestione, rendicontazione e monitoraggio finale dei contributi ottenuti, garantendo un servizio completo e personalizzato.

Contatta un Consulente

Contata uno dei nostri professionisti e scopri come possiamo assistere la tua Azienda.
Contattaci
apartmentlicenserocketcrossmenucross-circle